Chiudi x
X

Molle a tazza: a cosa servono?

Molle a tazza: a cosa servono?


Le molle a tazza, sono un componente meccanico che fa parte della famiglia delle rondelle.

Sono facilmente riconoscibili dalla caratteristica forma tronco-conica, che conferisce al particolare elasticità e capacità di assorbire carichi elevati anche con un piccolo spazio di alloggiamento.

Questo articolo viene solitamente nelle giunzioni bullonate sottoposte a carico dinamico, perché ha un’elevata resistenza e capacità di smorzare le vibrazioni, fornendo un effetto ammortizzante, oltre ad una bassa tendenza alla deformazione.

Proprio queste caratteristiche le rendono l’articolo ideale per diversi settori dell’industria.

Le molle a tazza possono essere classificate secondo tre gruppi, specificati dalla norma DIN 2093, basandosi sullo spessore del particolare.

Il primo gruppo comprende tutti gli articoli con spessore inferiore a 1,25 mm, il secondo tutte le molle con spessore che va da 1,25 mm a 6 mm, infine il terzo è ultimo gruppo comprende particolari con spessore da 4 a 16 mm.

Utilizzi delle molle a tazza



Questa tipologia di particolari vengono utilizzati principalmente nei seguenti settori: ferroviario, automotive, movimento terra, energia, petrolifero e costruzioni, proprio per la loro elevata capacità di supporto per carichi elevati, con un minimo ingombro.

Un montaggio non corretto di questi articoli potrebbe portare a malfunzionamenti, interruzioni di operatività o della produzione.

Come si montano le molle a tazza?



Si può prevedere il montaggio di questi particolari secondo diverse modalità: a singola molla, in pacchi nello stesso senso, sovrapposte in modo alternato, oppure in pacchi alternati.

Resta di fondamentale importanza mantenere il contatto di ogni molla con la successiva, per evitare spostamenti anche minimi in caso di sollecitazioni.

Dato il vasto range di settori in cui vengono impiegate le molle a tazza sono fornibili in: acciaio e acciaio inox.

 

Contattaci alla mail commerciale@univiti.it per richiedere maggiori informazioni!

Nell'articolo sono citate queste categorie

Gli Ultimi articoli dal nostro blog

Tipologie di teste delle viti

Tipologie di teste delle viti

Una vite è un elemento filettato, a forma cilindrica, utilizzato per fissare differenti elementi tra loro. Si tratta di un componente di bulloneria che serve a creare collegamenti stabili tra più parti e trova applicazione nella carpenteria leggera e...

Continua a leggere ...
Impianti di biogas: come sono fatti e come funzionano

Impianti di biogas: come sono fatti e come funzionano

Gli impianti di biogas rappresentano una soluzione energetica rinnovabile e sostenibile che si sta affermando sempre più nel panorama delle energie alternative. Questa tecnologia, basata sulla conversione anaerobica di materiali organici in gas ut...

Continua a leggere ...
Linee Vita: Definizione e Caratteristiche

Linee Vita: Definizione e Caratteristiche

Le linee vita sono un elemento fondamentale nel campo della sicurezza sul lavoro. Sono essenziali in tutti quei contesti dove i lavoratori sono esposti al rischio di cadute dall'alto. Utilizzate prevalentemente in ambienti edili, industriali e in ...

Continua a leggere ...
Storia della bulloneria: dall’antichità ai giorni nostri

Storia della bulloneria: dall’antichità ai giorni nostri

Dalle dimensioni variabili, a volte così piccole da sfuggire alla vista, gli elementi di bulloneria sono prodotti che fanno ormai parte della nostra quotidianità oltre ad essere indispensabili per lo sviluppo dell’industria e della tecnologia moderna...

Continua a leggere ...
Ghiere di bloccaggio: cosa sono, a cosa servono e tipologie

Ghiere di bloccaggio: cosa sono, a cosa servono e tipologie

Nel mondo dell'ingegneria meccanica e industriale, le ghiere giocano un ruolo cruciale. Questi componenti sono essenziali in numerose applicazioni, dalla fissazione di cuscinetti a rulli alla realizzazione di connessioni meccaniche sicure. In ques...

Continua a leggere ...
Certificazioni ISO 14001 e ISO 45001: cosa sono e vantaggi

Certificazioni ISO 14001 e ISO 45001: cosa sono e vantaggi

Le certificazioni aziendali sono uno strumento fondamentale per le imprese che ambiscono a distinguersi sul mercato e a migliorare la propria efficienza operativa. Tra tutte, spiccano le normative ISO 14001 e ISO 45001: si tratta di due certificat...

Continua a leggere ...
Tecniche di produzione bulloneria: guida completa

Tecniche di produzione bulloneria: guida completa

Viti e bulloni sono componenti basilari impiegati nel mondo dell’ingegneria, delle costruzioni e dell’industria in generale. Per comprendere al meglio che cos’è la bulloneria, bisogna pensare ad una vasta gamma di prodotti che trova spazio in diversi...

Continua a leggere ...
Agrifotovoltaico: cos'è e come funziona

Agrifotovoltaico: cos'è e come funziona

L'energia solare ha portato numerosi benefici in tutto il mondo, ma c'è una tendenza emergente che combina l'agricoltura con la produzione di energia: l'agrifotovoltaico. Questi impianti rappresentano una delle soluzioni integrate più innovative t...

Continua a leggere ...
Materiali di produzione viti e bulloni: guida completa

Materiali di produzione viti e bulloni: guida completa

Di quale materiale sono composte le viti? Quali sono le viti più resistenti? Come scegliere il prodotto giusto? Queste sono alcune domande a cui generalmente si cerca di rispondere prima di scegliere un elemento di viteria e bulloneria. In questo art...

Continua a leggere ...
Minuteria metallica: cos'è e dove viene utilizzata

Minuteria metallica: cos'è e dove viene utilizzata

Le minuterie metalliche sono elementi complessi e di piccole dimensioni che vengono utilizzati in lavorazioni di elevata precisione. Sono impiegate in molti settori, grazie alla loro caratteristica di essere molto piccole e avere forme anche geometri...

Continua a leggere ...